Il controllo di gestione e KPI d’impresa

Il tema della Misurazione e il monitoraggio dei KPI si inserisce con forza e dinamismo nel rinnovato concetto del Controllo di Gestione, o meglio “Controllo di Direzione/ HUB REPORTING” come elemento centrico per la conduzione dell’impresa.

L’HUB REPORTING per noi consiste nello strumento di convergenza operativa (Data Asset primario) per supervisionare con i moderni strumenti di data interactive presentation es. Power Bi ma anche altri, i KPI e le misure di Business utili sia al management che ai diversi stakeholder.

Questa necessità sta ritornando ad essere di grandissima attualità, anche soprattutto spinta dal contesto di business in continua mutazione.

Lo rilevo, progettualmente parlando, nelle varie occasioni in cui come consulenti progettuali, veniamo chiamati ad affrontare progetti data-driven, sia di revisione (molti si presentano così) che nell’implementazione di nuovi, altrettanto consistenti sia nel numero che nel contenuto.

Condurre il business d’impresa, è una “ricetta” che richiama a sé diversi aspetti, che in modo un po’ semplificato, hanno due direttrici che sono sia parallele ma, che a volte si incontrano per “scambiarsi risultati”.

La prima è sicuramente quella dei dati, “ingredienti primari” nell’attuale contesto, influenzata da forze quali l’infobesità e l’infodemia.

La seconda è la metodologia di approccio ad essi. Quest’ultima è influenzata da una diffusa e spesso eccessiva, a mio avviso, adozione e somministrazione tecnologica sproporzionata e non coerente a una equilibrata strategia operativa.

Controllo di Gestione o Direzionale – HUB REPORTING

Possiamo, magari con un po’ di semplicità, per l’occasione, vederlo come un insieme di tecniche e strumenti più o meno fondamentali per la pianificazione e controllo dell’andamento dell’impresa, tramite misure, indicatori (KPI) e non solo.

Un insieme di best-pratices, strumenti digitali (infrastrutture cloud – strumenti di data analytics) e metodi esperienziali, per definire e condurre i piani d’azione che Responsabili, Manager d’impresa si trovano a generare e supervisionare e spesso simulare nel percorso tattico-strategico per il raggiungimento degli obiettivi, risultati e scostamenti, nell’arco temporale delle timeline di business.

Questo strumento di “controllo”, per essere tale e definibile come strategico, deve aiutare, management e stakeholder su due punti fondamentali:

  • capire come si sta evolvendo la strategia impostata sia a riguardo dei parametri di conduzione interni che, nel posizionamento della stessa sul mercato
  • attivare le debite “armonizzazioni” nel tempo.

La metafora dell’Iceberg per impostare 

un sistema di controllo di gestione

Per arrivare con successo all’impostazione di un “Sistema di controllo e Misure di Performance”, con processi basati sui dati, Controllo di Gestione e “Controllo di Direzione – HUB REPORTING” vi sono diversi scenari, alcuni dei quali accennati in
precedenza, ma, ci sono anche alcuni elementi se mi concedete a primo aspetto
banali domande di base che ci si dovrebbe porre.

Quello che si utilizza, che si considera valore è quello che emerge, ma c’è una notevole
mole di lavoro nel sottostante, per rendere questo valore navigabile, sicuro, percepibile,
utilizzabile, condivisibile e generatore di benessere.

kpi iceberg controllo di gestione

Alcune semplici domande sul controllo di gestione, hai tutte le risposte?

I Tuoi Dati sono Facilmente Accessibili da tutte le sorgenti?

I Tuoi Dati, Convergono Per Scopo Di Business con KPi misurabili?

I Tuoi Dati, Ti Permettono Di Operare Con Approccio Predittivo?

I Tuoi Dati, Sono Inseriti In Processi Di Governance?

Spesso, molto spesso, ci si imbatte in modelli di gestione e reports chiari anche ben fatti, accompagnati da dashboard gradevoli, ma non convergenti nei contenuti a valore e nella “fruibilità” allo scopo di business primario.

Non garantiscono quelle caratteristiche necessarie per una coerente, moderna, scalabile e corretta conduzione strategica dell’impresa.  

Metaforicamente: come se, una potente sirena di allarme antincendio fosse sufficiente per spegnere le fiamme che divampano”.

Vuoi approfondire le tematiche del controllo di gestione con Hub Reporting?

 Ti aspettiamo al nostro Webinar il 16 Febbraio su Microsoft Teams!

Condividi l'articolo su

Categorie

Articoli correlati

Vuoi ricevere
gli aggiornamenti
sui nostri servizi?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Controllo di Gestione

Webinar – Un momento di approfondimento e confronto sui temi del controllo direzionale, per non “affogare trascinati” da strumenti tecnologici e digitali.

Webinar Deep Dive Tech Adoption

“Stiamo affogando” in una profonda trasformazione per le imprese, trascinata dalla tecnologia e strumenti digitali In tutto questo, l’impresa deve ritrovare efficacia operativa, risultati e visione di prospettiva.

Un momento di approfondimento e confronto sui temi del controllo direzionale immersi nell’attuale contesto tecnologico e digitale.

Come non affogare utilizzando dati e strategie